venerdì 13 gennaio 2012

SCALOPPINE DI VITELLO CON MASCARPONE E UVA

Le scaloppine di vitello con mascarpone e uva sono state preparate nella cucina della Pallina per cambiare un po' e non usare la solita panna. Sono scaloppine morbidissime e anche mio figlio di 2 anni le mangia lasciando un bel piatto pulito.
Si possono preparare anche con scaloppine di tacchino o pollo, comunque carne bianca delicata.
L'uva presente nella ricetta non ha fatto impazzire mio marito ma a me piaceva molto, è davvero questione di gusti; provatela e se non vi piace mangiate solo la carne e la prossima volta tralasciatela, le scaloppine di vitello al mascarpone e basta sono buone comunque.

Ingredienti per 4 persone:
250 g di scaloppine di vitello tagliate fini
100 g di prosciutto crudo
1 grappolo di uva bianca dolce
1/2 bicchiere di vino bianco secco
100 g di mascarpone
qualche cucchiaio di latte
1 bicchiere di farina 00
1 cucchiaio di burro
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe
noce moscata

Preparazione:
prendere una fettina di vitello e ritagliare un pezzo di prosciutto crudo grande la metà della scaloppina, chiudere a metà le fettine; se sono sottili di solito basta schiacciare i bordi per chiuderle, diversamente usate uno stecchino.
Infarinare le scaloppine di vitello così ottenute.
Scaldare l'olio con il burro in una larga padella e soffriggere le scaloppine su entrambe i lati, 30 secondi per lato basteranno. Sfumare con il vino bianco, salare e pepare.
Togliere le scaloppine e nella padella aggiungere il mascarpone, gli acini dell'uva sgranati, una grattata di noce moscata ed eventualmente 2 o 3 cucchiai di latte per ammorbidire e stemperare il mascarpone; dopo 2 minuti rimettere all'interno della padella anche le scaloppine di vitello, girarle almeno una volta per prendere bene il sugo.
Servire ben calde.
Attenzione a non cuocere troppo la carne o diventerà stopposa.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa piacere ogni vostro commento o consiglio!
Raffaella