martedì 3 marzo 2015

CREMA SPALMABILE AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE



Una crema spalmabile al cioccolato e nocciole golosissima, pochissimi ingredienti per un risultato che supera di gran lunga la famosa crema in commercio.
Per la ricetta della crema al cioccolato devo ringraziare Virginia che me l'ha fatta conoscere; la ricetta orginale è di Sara Papa.
Io ho utilizzato le nocciole tostate e non la pasta di nocciole che comunque trovate in commercio nei negozi bio; non temete perchè anche prepararla homemade è semplicissimo, ci vogliono solo un mortaio e un po' di olio di gomito!
La crema a temperatura ambiente mantiene la consistenza perfetta ma consumatela nell'arco di un giorno; altrimenti riponetela in frigorifero si conserverà per una settimana.



Ricetta tratta dal blog Il gatto pasticcione

Ingredienti:

  • 75 g di cioccolato fondente al 55%
  • 100 g di latte condensato
  • 35 g di latte intero
  • 35 g di nocciole pelate e tostate


Preparazione:

  1. Tritare le nocciole in un mixer fino ad ottenere una polvere fine.
  2. Trasferire la farina di nocciole in un mortaio e iniziare a pestare; piano piano inizierà a uscire l'olio delle nocciole e si otterrà una "pasta" molto morbida; ecco la crema di nocciole è pronta.
  3. Preparare un bagnomaria e nel pentolino piccolo mettere la crema di nocciole, il latte condensato e il latte intero; mescolare e lasciar scaldare bene.
  4. Tritare grossolanamente il cioccolato fondente.
  5. Unire il cioccolato al composto di latte e nocciole e continuare a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea e uniforme.
  6. Togliere dal bagnomaria e sistemare direttamente in un vasetto dotato di tappo; non chiudere però subito ma lasciare prima raffreddare.
  7. Si può consumare subito; diversamente chiudere il vasetto e conservare massimo un giorno a temperatura ambiente oppure una settimana in frigorifero.

mercoledì 25 febbraio 2015

INSALATA DI MAZZANCOLLE AL WASABI



La mia prima volta con il wasabi, un timore radicato verso questa radice e al suo gusto intenso che ho sempre rimandato ma avevo voglia di provarla, così eccomi con delle bellissime mazzancolle e una salsa semplicissima fatta con pasta di wasabi lime e olio, sapete che vi dico? buona ma davvero buona, un piccante curioso, persistente, aromatico...da provare!
A me piace molto l'insalata di mazzancolle tiepida ma a vostro gusto potete anche servirla fredda.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di mazzancolle
  • 600 g di patate
  • 300 g di piselli mangiatutto
  • wasabi in pasta
  • 1 lime
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • semi di sesamo nero e bianco



Preparazione:

  1. Pelare le patate e ridurle a fettine di mezzo centimetro; disporle in pentola con acqua fredda, salare quando bolle e cuocere per circa 4-5 minuti, dovranno risultare al dento; scolare  e tenere da parte.
  2. Far bollire in un'altra pentola acqua salata, al bollore versare i piselli mangiatutto e cuocerli per 3 minuti, anche questi dovranno essere al dente; scolarli e raffreddarli sotto acqua corrente; metterli assieme alle patate.
  3. Preparare il condimento al wasabi: in una ciotolina mettere un cucchiaio di wasabi (o comunque secondo il gusto personale), 1 bel pizzico di sale e il succo del lime; mescolare con una frusta per sciogliere bene la pasta poi a filo versare 3 cucchiai di olio extravergine di oliva frustando per emulsionare la salsina.
  4. Scaldare una piastra e nel frattempo togliere il carapace alle mazzancolle lasciando testa e codina; cuocerle 2 minuti per lato; toglierle dalla piastra e spennellarle con un velo di olio per non farle asciugare.
  5. Comporre il piatto mettende come base le patate e i piselli mangiatutto sul fondo, adagiare le mazzancolle grigliate e condire con la salsa al wasabi, decorare con semi di sesamo nero e bianco.